Seleziona una pagina

Io mi fido della scienza.
Ancor di più dei miei animali domestici, ma cosa ben più importante, loro si fidano di me.

Non c’è descrizione “umanamente” possibile per raccontare il legame viscerale che un cane o un gatto crea dal primo contatto visivo o semplicemente affettuoso con ognuno di noi.

Anche il più freddo e distaccato, prima o poi, cambierà idea su quanto sia terapeutico condividere anche brevi momenti con il proprio cucciolo.

Perchè trasmettono amore incondizionato, talvolta così sorprendente da arrivare ad attribuirgli davvero un’anima così come le nostre.

“Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.”(Anatole France)

Ed è proprio dalla loro capacità di stravolgere il nostro umore, spesso abbattuto o stanco da giornate stressanti e logoranti, che si è dedotto che la loro presenza ci rendano migliori.

Migliori in tutto, non solo emotivamente ma anche come esempi di vita.

Conoscerete sicuramente la storia del famoso Hachiko, strabiliante emblema di una fedeltà che scavalca anche i sentimenti umani.

Il loro affetto sprigiona in noi una carica positiva che nemmeno il miglior concentrato di vitamine può eguagliare.

Fonte: curiositadallarete.it

 

SEGUICI SU FACEBOOK

è gratis.